IMPIANTI PER STAMPAGGIO ESTINTORI

Impianti d’occasione per stampaggio serbatoi per estintori da 6 lt. e 12 lt. ottenuti rispettivamente mediante accoppiamento di un corpo serbatoio + fondello, o da due corpi serbatoi come da schema allegato.

Le due linee che compongono l’impianto, sono visibili funzionanti in Lombardia.

 

 

POSIZIONE 1.

 

N° 1 Linea per imbutitura/rifilatura corpo serbatoi per estintori Ø est. mm. 180 con altezza mm. 280 in lamiera P04 sp. 15/10, partendo da nastro in lamiera larghezza mm. 480.

 

La linea si compone di:

 

  1. N° 1 Pressa oleodinamica a triplo effetto “HPM” con forza della mazza di ton. 160 – corsa mm. 800 – luce mm. 1200 – completa di premilamiera inferiore ed estrattore.

Dimensione piani mm. 900×900.

 

  1. N° 1 Stampo idoneo ad eseguire la tranciatura del disco iniziale e l’imbutitura in 2 fasi con riduzione del diametro.

N.B. Lo stampo è dotato di circuito di raffreddamento

 

  1. N° 1 Svolgitore del coils da mm. 480 sp. 15/10 – Ø est. max del coils 1200 mm. – peso max del coils Kg. 2100.

 

  1. N° 1 Alimentatore coils tipo pneumatico, corsa regolabile, con braccio di espulsione del pezzo stampato.

 

  1. N° 1 Unità di lubrificazione a rulli del nastro in lamiera.

 

  1. N° 1 Scivolo di raccolta pezzi stampati con rilevatore di pezzo in uscita.

 

  1. N° 1 Unità di punzonatura del foro per le valvole degli estintori con relativa centralina oleodinamica di comando.

N.B. E’ prevista la possibilità di escludere l’unità di punzonatura del foro qualora il pezzo stampato non lo richieda

 

  1. N° 1 Attrezzatura di trasferimento del pezzo stampato dalla unità di punzonatura alla stazione di rifilatura/bordatura.

 

  1. N° 1 Bordatrice/rifilatrice OMERA.

E’ prevista la possibilità di eseguire la rifilatura e bordatura in riduzione oppure la sola rifilatura.

 

  1. N° 1 Serie di pannelli in rete metallica di protezione perimetrale con parte

apribili controllata da fine corsa di sicurezza.

 

 

 

POSIZIONE 2.

 

N° 1 linea per imbutitura/rifilatura fondelli per serbatoi estintori diam. est. mm. 180 con altezza circa 50 mm. In lamiera P04 sp. 15/10, partendo da nastro in lamiera larghezza mm. 270.

 

 

La linea si compone di:

  1. N°1 pressa oleodinamica Galdabini – con forza mazza di ton. 100 – corsa mm. 600 – luce tra i piani mm. 1100 – dimensione piani mm. 1000×900 – completa di premilamiera inferiore.
  2. N°1 stampo idoneo ad eseguire la tranciatura del disco iniziale e l’imbutitura.
  3. N°1 svolgitore del coils da mm. 270 sp. 15/10 – est. max del coils mm. 1000 – peso max del coils kg. 1100.
  4. N°1 alimentatore coils tipo pneumatico – corsa regolabile con braccio di espulsione pezzo stampato.
  5. N°1 unità di lubrificazione a rulli del nastro in lamiera.
  6. N°1 scivolo di raccolta pezzi stampati con rilevatore di pezzo in uscita.
  7. N°1 unità di rifilatura/bordatura del fondello.
  8. N°1 serie di pannelli perimetrali in rete metallica con porta apribile controllato da fine corsa di sicurezza.

Il tutto visibile su appuntamento in zona Monza.

338-5346324

Posted on 8 giugno 2019 in INDUSTRIALE

Back to Top
Translate »